Lilia Fiorillo è tornata alla casa del Padre

Condividi sui socialShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

“È impossibile costruirsi una grande vita senza un grande amore […]
A che scopo la vita se non per donarla?
Soltanto un alto ideale può dar valore all’offerta,
che comporta sempre sacrificio, anche se gradito e gioioso.
E il bisogno che induce a dare la vita non è altro se non quello di servire…”
(don Ugo De Blasi, dal testo del 1965)

La nostra amica Lilia Fiorillo è tornata alla casa del Padre.
Vogliamo ricordarla con queste parole di don Ugo De Blasi, per il quale ha speso gli ultimi anni della sua vita al servizio della Chiesa di Lecce.
Una persona profondamente dedita alla buona educazione nel suo ruolo di docente, è stata anche deposito della memoria della nostra AC di Lecce essendone socia, studiosa e da sempre amica.
Preghiamo per la sua anima affinché lei, già al cospetto del Padre, affidi l’intera famiglia dell’AC di Lecce portandola nelle Sue mani.

7FEDF772-B6A8-4ECF-8380-3249B0A6CE13 4751A16D-1857-495B-97BE-360B7AFE5445 B3DBFD8F-E544-460F-B6F5-AC9C08C16F6E 3AB5CEA5-941B-49EF-BBFE-24C79D4EE1BC

Condividi sui socialShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Author: redazione

Share This Post On